iPhone os4 perquisizione con sequestri per Gizmodo

giovedì, 29 aprile, 2010
By Giulio Z.

Usa scandalo iPhone 4G, dopo che il prototipo del nuovo dispositivo di Cupertino era finito nelle mani di Gizmodo, la polizia ha fatto irruzione nella casa del giornalista Jason Chen ed ha sequestrato computer, server ed altre apparecchiature tecnologiche.

Il nucleo speciale della polizia californiana Rapid Enforcement Allied Computer Team, che si occupa di reati legati alla tecnologia, avrebbe sequestrato computer, server, fotocamere digitali e un cellulare.

Al centro del contendere, c’è la modalità del ritrovamento del dispositivo e la possibilità di aver sdoganato segreti industriali, reati che possono sfociare nel codice penale, soprattutto il secondo, in base alla loro gravità. Chen non era presente all’azione della polizia durata diverse ore, ma si trovava a cena con la moglie. Le forze dell’ordine hanno pertanto dovuto sfondare la porta di casa.

Condividi Articolo:
  • Facebook
  • Twitter

Invia un Commento

Devi fare il login per scrivere un commento.

Diventiamo Amici


Ricambi iPhone