Architetto Paesaggista

martedì, 6 gennaio, 2009
By Alex M.

In architettura, il paesaggista è un architetto che progetta spazi aperti, quali parchi, giardini, aree verdi. La disciplina che si occupa di questa materia è l’architettura del paesaggio.

Secondo la definizione dell’EFLA ( Fondazione europea per l’architettura del paesaggio), il paesaggista è colui che pianifica e progetta paesaggi urbani e rurali nello spazio e nel tempo, sulla base delle caratteristiche naturali e dei valori storici e culturali del territorio. A questo fine fa riferimento a metodi e princìpi estetici, funzionali, scientifici e gestionali, con un appropriato uso di tecniche e materiali sia naturali che prodotti dall’uomo. register a domain Il paesaggista deve possedere la capacità di:

  • creare e mantenere paesaggi che soddisfino le esigenze umane e naturali e i requisiti tecnici, prendendo in opportuna considerazione la necessità di preservare nel contempo l’ambiente naturale e il retaggio culturale;
  • identificare e rendere compatibili – mediante una fattibilità di ordine tecnico – sia i bisogni dei propri clienti che quelli della società in generale, entro i limiti imposti dai fattori economici.

In questa categoria scrive l’arch. Giulio.

Condividi Articolo:
  • Facebook
  • Twitter

Tags: , , ,

Invia un Commento

Devi fare il login per scrivere un commento.

Diventiamo Amici


Ricambi iPhone